Bologna, un convegno sulla sicurezza nella P.A.

A Bologna un convegno sulla sicurezza nella P.A.

La Regione Emilia Romagna ha organizzato nella giornata di martedì 16 ottobre un convegno incentrato sull’importanza della sicurezza nelle strutture afferenti alla P.A.

Un’importante iniziativa per sensibilizzare l’attenzione dell’opinione pubblica sulla sicurezza nei luoghi di lavoro della P.A. (Pubblica Amministrazione). Si svolgerà il prossimo martedì 16 ottobre a Bologna, dalle 10 alle 14, nell’Auditorium di Viale A. Moro 18, a cura della Regione Emilia Romagna, un convegno dal titolo “L’organizzazione della sicurezza nella P.A.”, che sarà intermezzato da “ tavole rotonde” tra relatori, operatori ed esperti del settore.

Dopo i saluti istituzionali, la serie degli interventi in programma

L’evento vedrà in primo luogo i saluti istituzionali da parte dell’Assessore regionale al Coordinamento delle politiche europee, allo Sviluppo, Scuola, Formazione professionale, Università, Ricerca e Lavoro, Patrizio Bianchi. Successivamente, prenderanno la parola i vari relatori invitati al convegno, con interventi che toccheranno aspetti di grande interesse legati sempre in qualche modo alla P.A. A cominciare dalla nuova norma ISO 45001, introdotta lo scorso 12 marzo e che rappresenta lo strumento di certificazione, attualmente in vigore, per i sistemi di gestione della sicurezza e della salute sul lavoro. Oltre ad un’analisi minuziosa della delicata tematica sul piano giuridico-istituzionale, sarà altresì effettuato un confronto tra le situazioni esistenti nelle strutture della P.A. presso Regioni e Province Autonome.

Interessanti relazioni avranno, poi, come oggetto le opportune azioni da esperire in materia di sicurezza e prevenzione nell’Agenzia di Protezione Civile e nell’ARPAE (Agenzia Regionale per la Prevenzione, l’Ambiente e l’Energia). Uno sguardo, ovviamente, sarà rivolto alle strutture della P.A. operanti nel territorio di Bologna: saranno esposte, infatti, tutte le modifiche, già effettuate ed ancora in corso, da parte della Città Metropolitana e del Comune felsinei in ottemperanza al D. Lgs. 81/2008 (Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro). Restando ancora in Emilia Romagna, si parlerà altresì delle scelte attuate dai dirigenti di alcuni istituti scolastici della provincia di Forlì-Cesena, volte a rendere quanto più sicura possibile la vita quotidiana di docenti, alunni e personale ATA. Infine, saranno divulgate le modalità con cui vengono attuati i controlli da parte dello PSAL, ossia il Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro in seno alle Aziende Sanitarie Locali (ASL), così come l’opinione del mondo degli RLS (Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza) su quanto afferma la legge italiana in termini di strumenti operativi.

Partecipazione gratuita da comunicare per tempo

Il convegno sulla sicurezza nei luoghi di lavoro della P.A. si concluderà con l’intervento di Emma Pettitti, Assessore regionale al Bilancio, Risorse Umane e Pari Opportunità. La partecipazione alla manifestazione è assolutamente gratuita ma occorrerà comunicare obbligatoriamente in anticipo la propria presenza utilizzando i seguenti recapiti: 051 5277908-7554 / sicurezzalavoro@regione.emilia-romagna.it

La Redazione

//]]>