Centria srl, un torneo su salute e sicurezza

Ad Arezzo un campionato su sicurezza e salute sul lavoro organizzato da Centria srl

L’azienda Centria srl, specializzata nella distribuzione e commercializzazione di gas naturale e GPL, ha organizzato ad Arezzo un primo campionato per la formazione del proprio personale in materia di salute e sicurezza

Un’iniziativa assolutamente innovativa, che potrà essere ripetuta sicuramente anche in altri contesti: il primo campionato per la formazione del personale preposto al controllo delle condizioni di sicurezza e salute sul lavoro è un’idea a cura del gruppo imprenditoriale Centria s.r.l. che si è concretizzata nella giornata di ieri, giovedì 4 ottobre, ad Arezzo. Di seguito i dettagli sull’organizzazione dell’evento.

Una sinergia tra Centria ed APQI

La lodevole iniziativa nasce da una collaborazione tra l’azienda, facente parte del gruppo imprenditoriale Estra e specializzata nella distribuzione e commercializzazione del GPL e del gas naturale, ed APQI, ossia  l’associazione Premio Qualità Italia. Quest’ultima è stata istituita nel 1996 da alcuni soggetti imprenditoriali, tra cui Confindustria, avendo, tra i suoi scopi principali, quello di “promuovere, anche in collaborazione con organismi pubblici e privati, la qualità e la competitività del Sistema Paese attraverso lo sviluppo e la diffusione di metodi, modelli e strumenti di valutazione e miglioramento delle Organizzazioni pubbliche e private, con particolare riferimento all’organizzazione e gestione di Premi basati sui Modelli di Eccellenza”.

L’organizzazione del torneo

Il torneo è stato organizzato in due giornate: la prima, come già detto, si è tenuta ieri, in un’apposita area predisposta da Centria s.r.l. che, a quanto pare, continuerà ad essere utilizzata in futuro per attività formative; la seconda conclusiva, invece, è prevista per mercoledì 24 ottobre. La competizione consiste, in poche parole, nell’espletamento, da parte del personale interno all’azienda, di operazioni in condizioni non ottimali dal punto di vista della sicurezza: a partire dal pronto intervento sino alla dalla manutenzione delle cabine ed alla ricostruzione di tubature

9 squadre per vincere in sicurezza

Il personale dell’azienda è stato suddiviso in 9 squadre, le quali dovranno attivarsi in alcune delle suddette prove, così come nella ristorazione e nella logistica. Questo particolare campionato avrà due squadre vittoriose e non una sola, come spesso accade, proprio per dare maggior risalto al lavoro di squadra nel campo della sicurezza sul luogo di lavoro.

Centria, una società che punta sulla sicurezza

Come spiegato da Siliano Stanganini, Amministratore Delegato della società,  Centria ha sempre messo al centro delle sue attività la prevenzione, la sicurezza sul lavoro e la salute dei propri dipendenti. L’anno clou è stato il 2017 quando l’azienda ha fatto svolgere 4.500 ore ai propri impiegati al fine di formarli in tale materia.

La Redazione

//]]>