Corso CSP e CSE

Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione dei lavori

Il corso di CSP/CSE, della durata complessiva di 120 ore, ha come obiettivo quello di formare il discente al fine di svolgere attività di coordinatore della Sicurezza nei cantieri temporanei o mobili; rappresenta la figura incaricata dal committente o dal responsabile dei lavori per garantire il coordinamento tra le varie imprese impegnate nei lavori, al fine di ridurre i rischi sul lavoro. Quella del Coordinatore della Sicurezza è una figura chiave per la corretta progettazione ed esecuzione dei lavori; infatti, come previsto dal Testo Unico per la salute e Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs. 81/2008), il coordinatore della sicurezza ha i seguenti ruoli: 
• in fase di progettazione è denominato Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione o coordinatore per la progettazione (CSP) 
• in fase di esecuzione: è denominato Coordinatore della Sicurezza in fase di
Esecuzione o coordinatore per l’esecuzione (CSE). 
I ruoli di CSP e CSE possono essere ricoperti dal medesimo professionista o da professionisti diversi.

A chi è rivolto

Il corso è rivolto ad ingegneri, architetti, geometri e tecnici del settore edile che intendono ricoprire il ruolo di Coordinatore in fase di Progettazione (CSP) e Coordinatore in fase di Esecuzione (CSE).

Per poter ricoprire il ruolo di CSP o di CSE, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

– Diploma di laurea in ingegneria, architettura, geologia, scienze agrarie o scienze forestali, nonché attestazione da parte di datori di lavoro o committenti comprovante l’espletamento di attività lavorativa nel settore delle costruzioni per almeno un anno;

– Diploma universitario in ingegneria o architettura nonché attestazione da parte di datori di lavoro o committenti comprovante l’espletamento di attività lavorative nel settore delle costruzioni per almeno due anni;

– Diploma di geometra o perito industriale o perito agrario o agrotecnico nonché attestazione da parte di datori di lavoro o committenti comprovante l’espletamento di attività lavorativa nel settore delle costruzioni per almeno tre anni;

In aggiunta ad uno dei requisiti di titolo di studio ed esperienza sopra indicati, è necessario essere in possesso di attestato di frequenza, con verifica dell’apprendimento finale, ad uno specifico corso di formazione, della durata complessiva di 120 ore, rispondente a requisiti definiti per legge.

Validità del corso 5 anni

Programma

Il percorso formativo è articolato in quattro moduli:
Modulo Giuridico – Normativo
Modulo Tecnico
Modulo Metodologico – Organizzativo
Modulo Pratico

Il Modulo Giuridico – normativo (28 ore) fornisce una panoramica sulla legislazione di base in materia di sicurezza e igiene sul lavoro, con particolare riferimento al Testo Unico sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro, ai soggetti del Sistema di Prevenzione Aziendale e alla valutazione dei rischi.

Il Modulo Tecnico (52 ore) tratta dell’organizzazione in sicurezza del cantiere, dei rischi presenti, cui i lavoratori potrebbero essere soggetti, dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) da adottare e della segnaletica di sicurezza. Inoltre illustra quali sono i documenti che è obbligatorio tenere in cantiere.

Il Modulo Metodologico-organizzativo (16 ore) espone i contenuti minimi e i criteri metodologici per l’elaborazione del Piano di Sicurezza e di Coordinamento (PSC) e del Piano Operativo di Sicurezza (POS), del Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio dei ponteggi (P.I.M.U.S.) e degli altri documenti di cantiere.

Il Modulo Pratico (24 ore) consiste in simulazioni sul ruolo di CSP/CSE e nell’elaborazione dei documenti di cantiere.

Infine è prevista una verifica finale di apprendimento.

Obiettivo

La finalità del corso CSP/CSE è quella di fornire al coordinatore, tecnico professionista cui il committente affida il compito di organizzare e fare osservare ai suoi appaltatori le misure di prevenzione, una preparazione non soltanto limitata ai contenuti minimi dell’allegato XIV del Decreto Legislativo 81/2008 ma tesa a dare capacità pratica di redazione e gestione dei piani di sicurezza

Docenti

Il corso prevede l’apporto di professionalità specialistiche in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici sia teorici che pratici. I docenti sono esperti di sicurezza aziendale qualificati ai sensi del D.I. 6/3/201

Titolo conseguito

Al termine del percorso formativo ai discenti che avranno superato la prova finale, verrà rilasciata l’attestazione comprovante l’avvenuta formazione.