Dal 21 aprile 2018 è entrato in vigore il Regolamento Europeo sui DPI

dispositivi protezione individuale

La normativa europea sui Dispositivi di Protezione Individuale (DPI), valida dal 21 aprile 2018, è stata al centro del Regolamento 2016\425, voluto congiuntamente dal Parlamento e dal Consiglio Europeo il 9 marzo 2016. Questa nuova regolamentazione è subentrata, abrogandola, alla Direttiva della Comunità Economica Europea 89\686 del 21 dicembre 1989.

In realtà non tutta la regolamentazione sui DPI è entrata in vigore il 21 aprile. Infatti gli articoli dal numero 20 al numero 36 (tutto il V Capo, riguardante la notifica degli organismi di valutazione della conformità) e l’articolo 44 (procedura di comitato) sono entrati in vigore dal 21 ottobre 2016.

Per quanto riguarda, invece, il primo paragrafo dell’articolo 45 (sanzioni) la data di entrata in vigore è stata il 21 marzo 2018.

Il Regolamento Europeo sui DPI non deve essere trasposto nelle diverse legislazioni nazionali, poiché ha validità immediata per ogni Stato afferente all’Unione Europea. Esso è composto da VIII Capi e X Allegati.

La Regolamentazione 425 organizza i DPI che risultino essere nuovi sul Mercato dell’UE al momento di tale introduzione, cioè i DPI nuovi di un’azienda stabilitasi nell’Unione Europea o i DPI, appena arrivati o già utilizzati, importati da una Nazione terza.

E’ obbligatorio inoltre per tutte le forme di fornitura, compresa la vendita a distanza.

Di Alessandro Maria Raffone

//]]>