Il Mese Europeo della Sicurezza Informatica è iniziato!

Per tutto ottobre 2020 diverse le iniziative europee per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla Sicurezza Informatica

Vorremmo iniziare questo articolo con un dato riportato dal Rapporto stilato da CLUSIT – Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica per il 2019: gli attacchi hacker sono aumentati del 91,2% negli ultimi 5 anni. In netto aumento anche la gravità di questi attacchi, basti pensare che nel solo 2019 sono cresciuti gli attacchi al sistema sanitario del 17%, del 91,5% quelli mirati a servizi telematici.  

I dati riguardanti il 2020 saranno riportati il 10 novembre durante il Security Summit 2020 Streaming Edition, evento organizzato da Astrea e CLUSIT per concludere degnamente il mese europeo della sicurezza informatica

Il devastante attacco hacker di Dusseldorf

Alcuni giorni fa l’ospedale dell’Università tedesca Heinrich Heine di Dusseldorf ha subito un devastante attacco informatico di tipo ransomware: i dati sono stati criptati da un virus informatico così da permettere ai pirati informatici di domandare un riscatto per consegnare la chiave che consente la decrittazione e il ripristino dei dati.

A causa di ciò, una clinica è rimasta bloccata, impedendo il corretto funzionamento di un ospedale. Ciò a portato una donna in difficoltà a cambiare ospedale, ma non è riuscita ad arrivare in tempo per essere salvata. 

La Cyber Security è importante e non bisogna mai dimenticarlo. 

Il Mese Europeo della Sicurezza Informatica

L’Unione Europea ha deciso di dedicare nuovamente il mese di ottobre alla campagna di sensibilizzazione European Cyber Security Month (ECSM), che possiamo tradurre in italiano con Mese Europeo sulla Sicurezza Informatica (MESI). 

L’importanza del General Data Protection Regulation 

L’UE è diventata un punto di riferimento imprescindibile per quanto riguarda il contrasto alla pirateria informatica e al rafforzamento della Cyber Security grazie alla promulgazione del GDPR (General Data Protection Regulation), la normativa riguardante la protezione dei dati e la sicurezza informatica.

Proprio grazie a questa innovativa regolamentazione, non poteva mancare, in Europa, un mese destinato alla Sicurezza Informatica e al Regolamento Generale per la Protezione dei Dati 2016/679.

L’European Cyber Security Month

Il Mese Europeo della Sicurezza Informatica (MESI) è gestito, a livello europeo, dall’ENISA (Agenzia europea per la sicurezza delle reti e dell’informazione), con sede a Heraklion, nell’isola greca di Creta

Scopo di questa iniziativa mensile consiste nella diffusione tra l’opinione pubblica europea della consapevolezza sia della reale minaccia rappresentata dagli attacchi hacker sia delle misure maggiormente idonee per affrontarli efficacemente. 

Da un lato, quindi, rendere edotto il pubblico delle minacce che si possono trovare nel web, dall’altro fornire nuove informazioni in merito alla sicurezza informatica.

Il MESI nel Bel Paese

In Italia il MESI è gestito da CLUSIT (che quest’anno festeggia venti anni di attività) insieme a diverse organizzazioni, Università, Centri di Ricerca ed enti. 

Le varie attività organizzate per quest’anno si svolgeranno in accordo con l’Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione (ISCOM) del Ministero dello Sviluppo Economico.

La campagna del 2020

Il motto della campagna di quest’anno è “Think Before You Click” (Prima di cliccare, pensaci).  Nelle prime due settimane di ottobre si discuterà delle “Competenze Digitali”, della protezione delle informazioni personali, di cyberbullismo, di stalking informatico e di e-privacy.

Nelle ultime due settimane, invece, sarà approfondito il vasto mondo che ruota attorno alle “Truffe Informatiche”, minacce in continua evoluzione e verso le quali bisogna sempre stare molto attenti e vigili.

Tutte le aziende ed organizzazioni interessate a partecipare a questa campagna di sensibilizzazione possono scrivere a info@clusit.it. 

Per saperne di più sulle varie iniziative potete cliccare su questo link

PSB Consulting e il GDPR 

PSB Consulting è una società di consulenza che, tra i vari servizi, assiste la sua clientela in tutti i passaggi dell’adeguamento al GDPR.

Alessandro Maria Raffone