Operatore polivalente per la nautica

operatore polivalente per la nautica

Scheda del corso Operatore polivalente per la nautica

Settore economico Professionale SEP 10 – Meccanica, produzione e manutenzione di macchine, impiantistica
Durata corso 
600 ore
Formazione in presenza 300 ore
Formazione in FAD 120 ore
Stage 180 ore
Quadro Europeo delle Qualifiche Livello EQF: 3
N° allievi previstomin 12 
Tipologia di formazionePercorso Lungo 

Unità di competenza

  • Manutenzione di motori ed impianti nautici;
  • Lavorazione degli allestimenti nautici interni ed esterni;
  • Lavorazione dello scafo in vetroresina, legno e metallo.

Descrizione esigenze

L’operatore polivalente per la nautica è in grado di eseguire le lavorazioni tipiche della carpenteria in legno proprie del settore e le lavorazioni di carpenteria in metallo, effettuando operazioni di costruzione, montaggio, smontaggio, adattamento, riparazione, rimontaggio, eseguendo le necessarie operazioni di taglio, pulitura, raschiatura, piallatura, fresatura, sagomatura ed incastro di strutture, supporti o elementi complessi per articolazione e dimensione.

Effettua lavorazioni su scafi, effettuando attività di finitura, di completamento e di ripristino di parti ed insiemi, mediante lucidatura, pitturazione ed applicazione di accessori.

Utilizza le tecniche più opportune per il trattamento dei materiali compositi.

Svolge, inoltre, anche attività di ripristino e manutenzione prevalentemente su motori marini, apparecchiature idrauliche ed impianti elettrici.

E’ in grado di interpretare correttamente il disegno tecnico e la documentazione di corredo nonché istruzioni specifiche di lavorazione e disegni esecutivi, di determinare le sequenze lavorative relative alle operazioni da svolgere, scegliendo le diverse tipologie di materiali nonché gli utensili e le attrezzature da utilizzare.

Aziende dove si svolgeranno gli Stage

Grimaldi Euromed Spa – via Marchese Campodisola n.13 – Napoli 80133

Caronte & Tourist Spa – viale della Libertà, Napoli 80133