RSPP per le Scuole: competenze, requisiti e obblighi

La figura del RSPP è di fondamentale importanza per impetire gli incidenti scolastici

Il RSPP, Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione, sarà la figura chiave di questo nuovo anno scolastico 2018\2019

Come è stato decretato dal diciassettesimo articolo del Decreto Legislativo 81\08 il Dirigente Scolastico deve nominare un RSPP ovvero un Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione per questo nuovo anno scolastico 2018\2019.

Requisiti per diventare RSPP

I requisiti per diventare Responsabile sono regolati dall’articolo 32 del D. Lgs. 81 del 2008. Di seguito i requisiti richiesti.

  • Avere un titolo di studio che non sia inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore, come anche un attestato di partecipazione, con verifica finale di quanto appreso, a particolari corsi di formazione inerenti i diversi pericoli che potrebbero essere presenti nei luoghi di lavoro;
  • E’ possibile non partecipare a questi corsi formativi solo per chi sia in possesso di specifiche lauree, come ad esempio ingegneria della sicurezza.
  • Nel caso in cui si sia svolto quanto richiesto al RSPP, per un periodo di tempo pari a sei mesi alla data del 13 agosto 2003, senza avere i requisiti precedentemente esposti sarà comunque possibile essere nominati Responsabili.

Oneri e responsabilità del RSPP

La figura del RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) ha, dunque, a suo carico una serie di responsabilità che sono sancite nel D. Lgs. 81/2008. In virtù della sua perizia, competenza e professionalità, alla luce dell’articolo 33 del suddetto testo normativo, questi deve provvedere anzitutto ad evidenziare i fattori di rischio, in materia di sicurezza, che possono verificarsi in ogni contesto lavorativo, effettuando ovviamente la relativa valutazione. In secondo luogo, deve stimare la concreta salubrità dell’ambiente di lavoro, stabilendo adeguate misure preventive ed opportuni sistemi di controllo. Infine, oltre a determinare procedure di sicurezza per tutte le attività aziendali, è tenuto ad informare i lavoratori su rischi e problematiche legate sempre al delicato argomento della sicurezza. La nomina del RSPP, è bene sottolinearlo, ha un altissimo valore fiduciario, data l’elevatezza del contenuto professionale richiesto.

Tramite queste competenza sarà possibile formare personale altamente idoneo a rendere più sicure le scuole del nostro Bel Paese.

//]]>