Sicurezza anche per Apple: iOS 12 diventa inviolabile!

La Sicurezza è per tutti

Sicurezza anche per Apple

I programmatori della Apple sono riusciti a rendere iOS 12 totalmente impenetrabile agli attacchi hacker… l’altra faccia della medaglia? Troppa sicurezza perfino per la polizia…

L’avvento della tecnologia e del digitale ha completamente rivoluzionato e cambiato il nostro modo di essere e di vivere… così come anche il mondo della giustizia e della sicurezza. In passato le indagini procedevano a rilento, non esistevano tutte le sofisticate metodologie che attualmente vengono impiegate per la loro risoluzione e, soprattutto, con il passare del tempo, lo smartphone è divenuto sempre di più lo strumento che appare come risolutivo in ogni tipo di crimine. Sembra che in quella piccola scatola, infatti, possano essere contenute le chiavi dei misteri dei delitti o di qualunque altra indagine, come se fosse quasi uno scrigno dei segreti che può aiutare a far luce sugli aspetti più bui delle vicende.

La violazione degli smartphone

Il problema, però, è che se da un lato la possibilità di entrare negli smartphone è un’occasione unica per la polizia, d’altro canto, le aziende che producono questi oggetti stanno facendo di tutto per renderli inviolabili perché è questo che pretende la clientela. Per questo motivo, più la tutela sulla privacy progredisce e più diventa difficile, se non in alcuni casi addirittura impossibile, violare i sistemi operativi degli smartphone, anche da parte della stessa polizia.

I livelli di sicurezza degli smartphone

I livelli di sicurezza degli smartphone possono essere diversi e, tra gli altri, uno dei più efficaci è il codice di accesso, che prevede un massimo di 10 tentativi, dopo i quali il cellulare si blocca definitivamente. Addirittura, in alcuni casi, a furia di provare delle combinazioni per sbloccare gli smartphone, si rischia di cancellare definitivamente tutti i dati salvati all’interno del cellulare, che quindi poi diventano del tutto irrecuperabili.

Apple rende gli smartphone inviolabili anche per la polizia

È degli ultimi giorni la comunicazione proveniente dalla Apple che ha dichiarato di aver reso gli iPhone completamente inviolabili perfino per la polizia.Il colosso americano ha, inoltre, precisato di aver elaborato una serie di tecniche per evitare l’utilizzo della porta “Lightning” la quale permetteva l’accesso ai dispositivi Apple anche in caso di blocco del dispositivo. Con questa tecnica, infatti, era possibile accedere a tutte le informazioni dei dispositivi, anche a quelli cancellati, acquisendo in questo modo qualunque notizia utile alle indagini.

Le caratteristiche di iOS 12

Il sistema operativo più recente della Apple, iOS 12, è dotato della funzione Usb restricted mode che rende impossibile qualunque forma di comunicazione tra lo smartphone e ogni tipo di dispositivo esterno. In parole povere, questo significa che quando un iPhone o un iPad, ad un’ora dal blocco del dispositivo, viene connesso ad un altro strumento è possibile solo ricaricare il dispositivo ma ne viene impedita qualunque forma di trasferimento di dati.

L’inviolabilità di iOS 12 è sicuramente una notizia positiva per gli utenti che potranno, dunque, rilassarsi rispetto al rischio di eventuali attacchi di hackeraggio. La sicurezza è un bene prezioso, pertanto, deve essere sempre e a tutti i costi garantita.

//]]>